Pompei, Franceschini e De Vincenti il 3 luglio agli scavi per la chiusura del Poin

70

Il ministro dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti e il rappresentante della Commissione Europea, Rudolf Niessler interverranno lunedì 3 luglio a Pompei all’evento di chiusura del Programma operativo interregionale (Poin) “Attrattori culturali, naturali e turismo” (Fesr) 2007 – 2013, organizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero dei Beni e delle Attivita’ culturali e del Turismo in collaborazione con il Parco Archeologico di Pompei. Nell’ambito del Poin, il Grande Progetto Pompei (Gpp) ha rivestito un ruolo di assoluto rilievo rappresentando uno dei progetti piu’ significativi. Gli interventi realizzati con il GPP e l’intervento territoriale costituito dal Piano Strategico per lo sviluppo socio- economico della Buffer Zone saranno oggetto del focus pomeridiano, che vedra’ le conclusioni dei Ministri e del rappresentante della Commissione europea. L’appuntamento per la stampa e’ alle ore 17,30 all’Auditorium degli scavi. Ingresso Piazza Esedra. I giornalisti interessati potranno partecipare a seguire, dalle 19,30 alla presentazione dei percorsi di suoni e luci “Una notte a Pompei”, realizzati da Parco archeologico di Pompei e Enel, in collaborazione con la Regione Campania specificandolo nella richiesta di accredito.