Pompei e gli Etruschi, domani l’anteprima della mostra nella Palestra Grande

60

Domani, alle ore 11.30, sarà presentata in anteprima alla stampa “Pompei e gli Etruschi”, la grande mostra alla Palestra Grande degli scavi di Pompei, dopo l’Egitto nel 2016 e la Grecia nel 2017, che affronta la controversa e complessa questione dell’ “Etruria campana” e dei rapporti e contaminazioni tra le èlite campane etrusche, greche e indigene, al cui centro vi è Pompei. La mostra sarà presentata dal direttore generale Massimo Osanna, soprintendente della Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia, da Stèphan Verger, directeur d’ètudes à l’Ècole Pratique des Hautes Etudes di Parigi, curatori della mostra. Interverrano Paolo Giulierini, direttore del Mann, Anna Imponente, direttore del Polo Museale della Campania, Marta Ragozzino, direttore del Polo Museale Regionale della Basilicata. La mostra è promossa dal Parco archeologico di Pompei con la collaborazione del Museo archeologico nazionale di Napoli, del Polo museale della Campania e l’organizzazione di Electa