Pompei, il ministro Bonisoli in visita agli Scavi: Qui ricerca e tutela a livelli di eccellenza mondiale

22
In foto Alberto Bonisoli, ministro dei Beni Culturali e del Turismo

“Quello che sta succedendo qui a Pompei in queste settimane e in questi mesi è un esempio di come si possa fare tutela e ricerca allo stesso tempo”. Lo ha detto il ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli, in visita al Parco archeologico di Pompei dove ha assistito agli scavi in corso nella Regio V. “Qui a Pompei – ha aggiunto Bonisoli – si sono utilizzati, a seconda di quando si è scavato, modi diversi di scoprire quello che c’era, alcuni invasivi altri meno. Ora siamo a un livello molto avanzato, siamo riusciti a fare un lavoro di estrema qualità mettendo insieme professionalità diverse e nuove tecnologie. Questo è qualcosa di estremamente valido e di eccellenza che succede qui, in Campania, vicino Napoli, a Pompei. Non in America, in Cina o in Giappone. Non parliamo di uno dei poli della tecnologia mondiale, ma del Sud Italia. Quello che succede qui è assolutamente a livello di eccellenza mondiale”.