Pontecagnano Faiano, giovedì la prima unione civile: il sindaco Ernesto Sica celebra il sì tra Melinda e Deborah

234

Prima unione civile a Pontecagnano Faiano. Giovedì 20 ottobre è il giorno del sì per Melinda Cataldo e Deborah Melella. A celebrare il rito, alle ore 10, a Palazzo di Città, il sindaco Ernesto Sica tra familiari, amici della coppia e attivisti delle associazioni di promozione sociale portavoce dei diritti degli omosessuali italiani. Per sancire le nozze, che rappresentano una tappa storica a Pontecagnano Faiano in virtù della recente approvazione della legge Cirinnà, le due donne hanno affidato l’organizzazione della cerimonia a Italian Event Planners di Serena Ranieri insieme all’associazione Arcigay Salerno, presieduta da Ottavia Voza, che da tempo segue questa storia d’amore. “Sono davvero orgoglioso – afferma il sindaco Ernesto Sica – di celebrare questo immenso atto di amore tra Melinda e Deborah. Sono fiero di sancire la prima unione civile, e tra le prime della provincia, nella nostra Città che rappresenta un bel segnale di civiltà per il nostro Paese e testimonia, ancora una volta, l’impegno del nostro Comune e delle istituzioni per la parità, l’uguaglianza e la dignità a tutti i cittadini contro ogni forma di discriminazione”. Area degli allegati