Porti campani e Dogane, ecco il protocollo per innovazione e burocrazia light

109

Il 28 ottobre, in video conferenza, il direttore generale dell’Agenzia delle Dogane, Marcello Minenna, e il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, Pietro Spirito, hanno siglato il protocollo d’intesa per l’attivazione del Tavolo Tecnico Permanente, quale strumento organizzativo finalizzato a incrementare il confronto tra le due istituzioni e favorire l’innovazione nel sistema marittimo. Il Protocollo ha l’obiettivo di rilanciare la competitività del sistema portuale e logistico del Mar Tirreno Centrale – Porti di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia – e di facilitare il lavoro di imprese e operatori del settore attraverso semplificazioni dei procedimenti e utilizzo di tecnologie innovative nell’ambito di un piano volto a rendere più fluide e più sicure le movimentazioni nei porti e a migliorare le sinergie tra le entità pubbliche e private che vi operano, a salvaguardia degli interessi dello Stato, dei cittadini e degli imprenditori. Le due istituzioni opereranno coinvolgendo i soggetti del settore e favorendo momenti di confronto utili a condividere i percorsi di cambiamento.