Porti, il ministro De Micheli alla Due giorni di Alis: 800 mln di investimenti immediatamente cantierabili

110
in foto il ministro Paola De Micheli

“La pubblicazione del decreto semplificazioni consentirà a quelle risorse che abbiamo stanziato di essere utilizzate in maniera più veloce, in particolare sui porti e sugli 800 milioni che erano bloccati per gli investimenti nei porti di mare che diventeranno immediatamente cantierabili”. Lo dichiara la ministra delle Infrastrutture, Paola De Micheli, a margine della Due Giorni di ALIS – La ripresa per un’Italia in Movimento dove ricorda che “il piano Italia veloce che finanzia 200 miliardi di infrastruttura e subito ne finanzia 20 miliardi che possono cadere immediatamente a terra nei porti, sulle strade, negli aeroporti e in tutto quello che è la mobilità” “Credo che sia molto evidente nel nostro piano Italia veloce quanto noi investiamo su tutta l’economia del mare”, aggiunge la ministra sottolineando che “l’Italia come regina del mare si deve preparare ad acchiappare il futuro che passerà per il mare” e “il Mediterraneo, sul piano economico e commerciale sarà il luogo da cui tutto il mondo ripartirà non appena questa pandemia avrà lasciato spazio a una vita più normale”.