Portici, al via Incipit Pa: 67 tirocini di Garanzia Giovani

60

La Regione ammette al finanziamento, per la partecipazione a “Garanzia Giovani Campania”, il progetto di tirocini formativi presentato dal Comune di Portici. L’intervento, intitolato “Incipit Pa.”, prevede l’attivazione presso diverse sedi dell’Ente di 67 tirocini formativi. “Abbiamo voluto dare una chance concreta di inserimento lavorativo non solo a giovani che hanno raggiunto un livello di istruzione superiore, ma anche a quanti non sono andati oltre l’obbligo scolastico”, spiega il sindaco di Portici Nicola Marrone.


Baronissi. Taglio del nastro per l’Anfiteatro comunale intitolato a Pino Daniele, il grande musicista napoletano recentemente scomparso. “Pino Daniele merita di essere ricordato – spiega il sindaco Gianfranco Valianteperché è stato l’ambasciatore della musica napoletana nel mondo. Gli dedichiamo il bellissimo anfiteatro comunale che ospita ogni anno decine di concerti ed è un po’ la “casa” della musica di Baronissi. E’ il modo migliore per celebrare la sua grandezza”.


Grottaminarda. Un corso gratuito di 200 ore sullo sviluppo di nuove competenze professionali nel settore del turismo sostenibile ed artigianato didattico. Il Comune guidato da Angelo Cobino invita giovani e meno giovani a cogliere questa opportunità di formazione. Il corso finanziato nell’ambito del Psr Campania 2007/2013- Misura 331 sarà realizzato dalla “Cosvitec, Università ed Impresa” tra settembre ed ottobre 2015. Le iscrizioni scadono lunedì 14 settembre alle ore 16.


Montoro. Cambio nella giunta Bianchino. Nei giorni scorsi l’avvocato Raffaele Guariniello ha firmato il decreto con il quale il primo cittadino gli ha affidato la delega alla cultura ed allo sport. Guariniello, già capogruppo consiliare di “Insieme per Montoro”, subentra a Luigi Toro.


Ottaviano. Venti borse lavoro per uomini e donne dai 30 ai 65 anni, che non hanno un’occupazione e si trovano in condizioni economiche disagiate. Le ha istituite il Comune nell’ambito dei vari interventi di contrasto alla povertà previsti dall’amministrazione. C’è tempo fino al 15 settembre per presentare la domanda: tutta la modulistica si può trovare sul sito internet dell’ente.


Pompei. Un bus elettrico che possa collegare il capoluogo campano con Pompei, attraverso la strada delle ville del Miglio d’Oro, passando per Torre Annunziata, l’area boschese, raggiungendo i siti archeologici di Stabia. È il progetto a cui mira il tavolo dei sindaci riunitosi nella città mariana per stilare il protocollo d’intesa che prevede il collegamento tra siti culturali della ‘buffer zone’ attraverso la mobilità sostenibile.


Portici. Inizia oggi, sabato 12 settembre, la fase di sperimentazione che consentirà l’accesso gratuito alla rete wi-fi; obiettivo dell’Amministrazione comunale è la copertura in tempi brevi dell’intero territorio cittadino. E’ in programma per stamattina alle 11,30 in Via Campitelli, la conferenza stampa di presentazione per illustrare i dettagli dell’iniziativa.


Ravello. Nuova luce per il Comune di Paolo Vuilleumier, dove è stato inaugurato il nuovo sistema di pubblica illuminazione in via Zia Marta, nella frazione di Castiglione. L’opera affidata a Enel Sole è volta a garantire massima efficienza del servizio, elevati standard qualitativi, contenimento dei costi di gestione e riduzione dell’inquinamento luminoso. La tecnologia utilizzata è quella del Led “Archilede”.


S. Lucia di Serino. Il Comune apre ai lavoratori in difficoltà per impiegarli negli interventi di giardinaggio, pulizia e manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti, lavori di emergenza, attività a scopi di solidarietà sociale e di supporto al funzionamento degli uffici. Alla selezione possono prendere parte tutti i lavoratori che non sono beneficiari nel 2015 di alcuna indennità di disoccupazione o di altro sostegno al reddito e che sono stati percettori di ammortizzatori sociali in deroga dal 2012 al 31 dicembre 2014.


San Nicola La Strada. Il Comune della provincia di Caserta avvia la procedura di adesione al bando regionale per l’acquisizione di fondi da destinare all’assegnazione di voucher per lavoro occasionale accessorio a lavoratori in stato di disagio economico. Il riconoscimento dei fondi da parte della Regione Campania, consentirà al comune di avvalersi delle prestazioni dei lavoratori sannicolesi in difficoltà, per lavori di giardinaggio, pulizia e manutenzione di edifici, monumenti, strade e parchi ed attività aventi scopi di solidarietà sociale.