Porto di Napoli, Delrio: Restyling in fase avanzata

121

“Abbiamo avviato i lavori del Porto di Napoli e crediamo che diventera’ sempre piu’ forte. E questa e’ una grande consolazione. Sono felice di poter dire che sui progetti di ristrutturazione l’autorita’ portuale sta correndo. E anche la sinergia con la Regione e il Comune e’ molto alta. Sono progetti che stanno uscendo dalla fase dell’annuncio e stanno entrando in quella operativa”. Cosi’ Graziano Delrio, ministro delle infrastrutture e dei trasporti, a margine della Conferenza Conferenza UFM (Union for the Mediterranean) Regional Stakeholder Conference on blue economy, presso il Castel dell’Ovo di Napoli, con la partecipazione del Commissario europeo per l’ambiente, gli affari marittimi e la pesca Karmenu Vella. “Il sistema Campania – spiega Delrio – sta diventando sempre piu’ forte. Salerno e Napoli crescono sia per offerte commerciali che come volumi, e questo significhera’ piu’ lavoro. Poi c’e’ il tema della riqualificazione del Waterfront e della rifunzionalizzazione delle aree. Adesso con la vasca di colmata e con i dragaggi certamente avremo nuove opportunita’. Valuteremo insieme gli step – conclude – pero’ abbiamo gia’ detto e garantito che quando i progetti sono in fase avanzata noi siamo disponibili a supportarli in pieno, perche’ i fondi ci sono per queste opere e perche’ crediamo davvero che i nostri porti siano centrali nel dare una spinta alle citta’ metropolitane in particolare, e a tutte le citta’ costiere in generale”.