Porto di Salerno, perfezionato l’affitto di ramo d’azienda del cantiere di Porta Ovest

197
Venerdì sera è stato stipulato il contratto di affitto di ramo di azienda per la gestione del cantiere di Salerno Porta Ovest. In questo modo viene a configurarsi una modalità efficace per far ripartire le opere. Il commissario di Tecnis, Saverio Ruperto, ha dichiarato: “Con questo atto si pongono le condizioni per una ripresa delle attività. Si tratta di un passaggio intermedio per giungere poi alla cessione del ramo d’azienda secondo le procedure di evidenza pubblica già avviate in seno all’AmministrazioneStraordinaria”.
Per parte sua, Pietro Spirito, presidente della Autorità del Mar Tirreno Centrale ha espresso soddisfazione per un passaggio che consente di percorrere una strada coerente con il ripristino della operatività: “Restano molte questioni aperte sul fronte della piena ripresa dei lavori, ma si tratta di un atto che consente di semplificare la catena di comando e controllo nella filiera delle attività operative. Nelle prossime settimane affronteremo altri snodi cruciali per assicurare la piena ripresa, per la quale vanno chiariti altri passaggi di natura giuridica. Con il Commissario Ruperto e con  la sua squadra avremo a breve momenti di confronto decisivi”.