Positivi ma al lavoro e a passeggio, denunciati

32
(Imagoeconomica)

Continuano i controlli dei Carabinieri in tutta la provincia di Napoli per verificare il rispetto delle norme anti-contagio. A Napoli, nel quartiere San Pietro a Patierno, i Carabinieri del nucleo radiomobile hanno denunciato a piede libero un 21enne del posto. I militari lo hanno sorpreso mentre passeggiava a via Cupa del Principe nonostante l’Asl lo avesse sottoposto in quarantena perché positivo al Covid dal 14 gennaio scorso. A Pozzuoli, invece, i Carabinieri della locale stazione insieme a quelli del Nucleo operativo del Gruppo tutela del lavoro di Napoli hanno controllato un’attività commerciale a via Campana e vi hanno trovato un dipendente che stava lavorando nonostante fosse risultato positivo al Covid il 12 gennaio scorso mettendo così in pericolo la salute dei clienti e degli altri 12 colleghi. Anche per lui, un 57enne del posto, è scattata la denuncia.