Poste: ok Ue a 1,3 mld per servizio universale in 2020-24

14

Bruxelles, 1 dic. (AdnKronos) – La Commissione Europea ha approvato la compensazione corrisposta a Poste Italiane per il servizio universale, pari a 1,3 mld di euro per il periodo 2020-24, che è in linea con le norme Ue sugli aiuti di Stato. Per Margrethe Vestager, vicepresidente esecutiva con delega alla Concorrenza, “l’accesso ai servizi postali è essenziale per tutti i cittadini e le imprese europei. La decisione odierna consente a Poste Italiane di continuare a fornire servizi postali di base su tutto il territorio italiano a prezzi accessibili, senza falsare indebitamente la concorrenza”.