Pozzuoli, delegazione di sgomberati ricevuti dal vescovo

61
in foto monsignore Gennaro Pascarella

Una delegazione di occupanti del campo container di via Carlo Alberto Dalla Chiesa, ad Arco Felice, è stata ricevuta dal vescovo di Pozzuoli, monsignore Gennaro Pascarella. La delegazione ha voluto presentare al presule le problematiche delle 43 famiglie del campo container che hanno ricevuto ordinanza di sgombero del sindaco di Pozzuoli a lasciare i container entro il prossimo 30 giugno, essendo stata riscontrata presenza di amianto. Il vescovo ha ascoltato con attenzione le problematiche presentate dalla delegazione, facendosi carico del rilevante problema sociale che il provvedimento comporta, assicurando la propria vicinanza alle famiglie che cercano con urgenza un alloggio e rassicurando di continuare a seguire l’evolversi della vicenda. Gli occupanti di via Dalla Chiesa, molti de quali vivono in quei container dal 1984, alloggi precari messi su per fronteggiare l’emergenza abitativa del post bradisismo flegreo in pratica chiedono un rinvio degli sgomberi per individuare una soluzione abitativa e soprattutto sostegni economici per la nuova sistemazione. Nei giorni scorsi si sono susseguite diverse manifestazione di protesta, per sensibilizzare l’amministrazione comunale sul grave problema.