Pozzuoli, la terra trema all’alba: scossa del 2° grado Richter

39

L’Osservatorio vesuviano ha registrato, tra le 2,30 e le 5,50 di questa notte, uno sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei. La scossa di maggiore intensità, avvertita anche a Pozzuoli, è stata di 2.00 della scala Richter a una profondità di 1,3 kilometri con epicentro in zona Agnano Pisciarelli. La scossa sarebbe stata avvertita anche a Fuorigrotta, Pianura, Quarto e Bagnoli. Non ci sono notizie di danni a persone o cose. Secondo l’Osservatorio tutto rientrerebbe nel trend della vita del vulcano, specificando in ogni caso che la situazione è oggetto di monitoraggio.