Premi, Angela Di Maso con il “Teatro” vince il ‘Franco Enriquez’

13
in foto Angela Di Maso

Angela Di Maso ha vinto il Premio nazionale ‘Franco Enriquez’ di Sirolo con il libro Teatro (ed. Guida) nella categoria Classici, Poesia, Teatro e Critica, sezione Drammaturgia e Letteratura Teatrale. La cerimonia di consegna dei premi è in programma il 30 agosto a Sirolo. L’autrice, musicista, drammaturga, giornalista, cultrice e docente di Storia del Teatro e Drammaturgia; e Storia della Musica e dell’Opera Lirica presso l’Università ‘Federico II’ di Napoli e l’Università Europea ‘Luetec’, nel volume raccoglie dieci testi drammaturgici da lei scritti tra il 2004 e il 2015.
Cinque atti unici, due monologhi e tre corti che hanno “lo scopo principale – recita la motivazione – di indagare l’animo umano. Testi e argomenti dal forte contenuto che esprimono una poetica cruda e crudele, attraverso cui l’autrice vuole scuotere, turbare la sensibilità del lettore/spettatore, provocandone un conflitto interiore”.
“La catarsi. La drammaturgia di Angela Di Maso è come una lama tagliente – prosegue la motivazione – che, perfettamente affilata, arriva nel profondo e apre la strada verso l’inconscio, portando luce là dove alberga il buio più segreto e profondo dell’animo umano”.
Tra gli altri premiati Filippo Crivelli (alla carriera), Francesco Brandi, Luca Lazzareschi, Ennio Fantastichini, Jacopo Gassmann e Giovanni Nuti con il suo ‘Canzoniere di Alda Merini’.