Premi: Celebrate the excellence va a Loriblu, Sella&Mosca, Lush e Dedem

3

Roma, 11 ott. (Labitalia) – Si è svolta la terza edizione di ‘Celebrate the excellence’, il premio ideato da Ci.Effe. Consulting che ha consegnato a quattro aziende virtuose un assegno simbolico di 5 mila euro ciascuna in servizi di formazione, per essersi distinte in valore, crescita e prestigio nei settori moda, bellezza, agroalimentare e tecnologia. “Il nostro obiettivo -ha sottolineato Fabrizio Schilirò, amministratore unico e cofondatore di Ci.Effe. Consulting insieme a Crescenzo Coppola- è celebrare tali eccellenze e, allo stesso tempo, contribuire al loro successo: lo stiamo realizzando, dando fiducia a chi condivide i nostri stessi valori e criteri, come l’integrità e la passione”.

La società, punto di riferimento nell’ambito della consulenza, formazione e marketing, ha selezionato per quest’anno il tema dell’integrità, che si traduce in una politica del lavoro rispettosa e attenta verso il mondo esterno, l’ambiente e le persone che si hanno intorno; nella cura della realizzazione del prodotto e nella considerazione del cliente finale. Sono state, infatti, premiate le imprese che hanno dedicato una particolare attenzione a questo criterio, operando nel rispetto della qualità sociale ed economica.

Sella&Mosca, rinomata azienda vinicola, ha dimostrato grande sensibilità verso il territorio, la valorizzazione delle sue risorse naturali, umane e tecnologiche e le tradizioni e culture locali, anche avviando attività didattiche e di formazione. Fiore all’occhiello dell’azienda di cosmesi Lush sono le misure ecosostenibili e sempre attente al benessere del dipendente e del consumatore. Loriblu ha valorizzato il made in Italy nel mondo calzaturiero, si è occupata del progresso di coloro che vi lavorano e del ruolo che questi hanno nel processo di crescita dell’azienda. Allo stesso modo, Dedem ha saputo trasformarsi nel tempo con lungimiranza, rispondere con creatività alla complessità del mercato nonché interpretare le esigenze odierne, dotando le sue macchine foto automatiche di sempre nuove tecnologie.

L’intervento dell’economista e docente dell’Università Tor Vergata di Roma, Leonardo Becchetti, ha aperto un vero e proprio dialogo sulla responsabilità d’impresa che, secondo il professore, “detiene un ruolo chiave per la riduzione del conflitto con i portatori d’interesse arrecando soddisfazione in chi la pratica: la sfida è quella di essere felici e generativi riuscendo ad esserlo in un contesto fortemente competitivo come quello dell’attuale sistema economico”.

La premiazione, che si è svolta nel locale romano Gus Bar & Social Club, è stata presentata da Manila Nazzaro, conduttrice televisiva, radiofonica e miss Italia nel 1999, e ha visto fra gli sponsor molte aziende rinomate come Roma ID, un progetto culturale nato da privati cittadini romani per realizzare la nuova identità comunicativa e visiva di Roma; Art Studio Communication, impegnata in servizi di grafica, marketing, comunicazione visiva e produzione gadget, operante su territorio laziale; e Nuovo Nuovo, progetto nato a Londra da due giovani designer italiani uniti da un comune percorso lavorativo e da una comune attenzione alle possibilità di recupero e riutilizzo dei materiali di scarto.

Fra i premiati delle passate edizioni: Mesauda Milano, Moovenda, Nuna Lie, Startup Bootcamp.