Premi, concorso “W la danza”: iscrizioni entro il 28 maggio

21

Il popolo della danza in Italia non aspetta altro che occasioni di formazione e di spettacolo. Dopo due anni di oblio si cercano personaggi e location in grado di riavvicinare definitivamente Tersicore alla sua gente. Ed in questo solco Maria Meoni, direttrice tuttofare della MMEventi, ha stilato e presentato ufficialmente alla stampa il nuovo programma per l’estate 2022. Senza confini, a partire da W La Danza, attesissimo concorso del 2 giugno a Roma con la direzione della commissione assegnata quest’anno al napoletano Luciano Cannito, già direttore delle compagini di balletto del Teatro di San Carlo di Napoli e del Teatro Massimo di Palermo, nonché volto notissimo del talent TV “Amici” di Maria De Filippi. Accanto a lui Carlotta Pia, Emanuel Lo, Chiara Cattaneo, Martino Muller e Mauro Astolfi a garantire estro e rigore per i baldi giovani provenienti da ogni dove. La suddivisione nelle categorie Kids (6-10 anni), Juniores (11-14 anni) e Senior (dai 15 anni in su) rappresenta un’ulteriore garanzia ma l’importante sarà far pervenire le iscrizioni entro e non oltre la mezzanotte del 28 maggio, tuttavia per ulteriori informazioni si suggerisce di visitare il sito ufficiale https://www.wladanza.org/. Ma queste sono solo le primissime date ed i primi personaggi del mondo della danza ad interagire con il giovane popolo tersicoreo. Infatti con Maria Meoni parte ufficialmente la stagione estiva cominciando con la Performing Art Dance Fashion Week dal 30 giugno al 3 luglio nel parco della Villa Dei Leoni di Mira, nei pressi di Venezia. La madrina dell’evento sarà l’amata Rossella Brescia ed i partecipanti potranno esibirsi sul palco del Teatro dei Leoni e seguire attivamente lo stage formativo con i docenti Milena di Nardo, Gioacchino Starace, Giorgio Azzone e Mino Viesti. A seguire sarà in programma dal 30 luglio al 6 agosto la 11^ edizione dello Jesolo Dance Festival con otto intensi giorni di full immersion con Milena Di Nardo, Giorgio Azzone, Mino Viesti, Alessio Guerra, Giulia Rossitto, Josella Salvo, Roberta Ferrara, Francesco Gammino e Fabrizio Prolli. Infine Pinzolo in Danza, giunto alla quarta edizione, dal 29 agosto al 3 settembre con gli ospiti Carlos Montalvan, Milena Di Nardo, Alessio Guerra, Giorgio Azzone, Anbeta Toromani, Mino Viesti e la serata di gala del 2 settembre, al Teatro Comunale Paladolomiti, con i protagonisti Anbeta Toromani ed Alesssandro Macario accompagnati dai partecipanti della kermesse. E’ bene ricordare che in occasione degli eventi di Performing art, Jesolo e Pinzolo saranno bandite audizioni per i corsi di alta formazione ad indirizzo classico, modern, contemporaneo, repertorio punte e biennio formativo. Come di consueto, si svilupperanno otto incontri a partire da ottobre 2022 fino a giugno 2023 con cadenza mensile. Al termine del corso i partecipanti si esibiranno in uno spettacolo creato per loro sia dal direttore artistico che dai guest ospiti. Per l’edizione di quest’anno i ballerini si esibiranno sul palco del Teatro dei Leoni l’1 ed il 2 luglio nella location di Villa dei Leoni a Mira, durante l’evento Performing art dance fashion week. Le repliche saranno in Piazza Milano a Jesolo il 5 agosto, in occasione dello Jesolo Dance Festival, ed il 2 settembre al Teatro Paladolomiti di Pinzolo. Il corso di punte e repertorio si svilupperà invece in nove week end a partire da ottobre 2022. Durante i festival estivi, oltre alla selezione per i corsi di alta formazione MMEventi, ci saranno audizioni anche per AIDA Milano, DanceHaus, Agora coaching project, Equilibrio Dinamico, Art Village e per una settimana a tu per tu con la compagnia Balletto del Sud di Fredy Franzutti a Pinzolo. Queste e le altre informazioni si trovano sul sito ufficiale https://www.mariameoni-eventi.it/ perché, parafrasando il direttore artistico Damiano Bisozzi, “dove c’è danza c’è speranza” e dunque W La Danza!