Premiato il console des Roziers per il contributo alla cultura partenopea

166
In foto Laurent Burin des Roziers
Il premio ‘Lazzaro Verace’ è stato consegnato al Console Generale di Francia a Napoli, Laurent Burin des Roziers il giorno 6 Luglio , con una cerimonia che si è tenuta a Palazzo Venezia in via Benedetto Croce 19. Il grande merito del Console è stato quello di aprire alla cultura partenopea con le iniziative curate da Davide Brandi, dell’Associazione ‘I Lazzari’ presso il Grenoble di via Crispi , tra cui quella di  attivare  il corso base di lingua napoletana, gli incontri sulla letteratura barocca napoletana ed in particolare per i 400 anni dalla commemorazione di Giulio Cesare Cortese, autore della “Vaiasseide”, oltre a tutti gli incontri che si sono avuti con gli studenti, i seminari, le conferenze, gli spettacoli ed altro. Sono stati assegnati di Lazzari e Lazzaro verace a tutti coloro che hanno partecipato ai corsi di napoletano  base, avanzato e di letteratura barocca napoletana inerente alla sessione 2021 -22. Infine c’è stata la premiazione del corso di poesia “ Nazario Napoli Bruno” e gli interventi degli ospiti come la soprano Francesca Curti Giardina accompagnata dal Maestro Nicola Campanile, dell’Ethos Duo.