Premio Cimitile al via con una mostra d’arte e un convegno sull’acqua e la salvaguardia ambientale del Pianeta

41

Con l’inaugurazione della mostra d’arte “Alla ricerca della forma dell’acqua. Artisti contemporanei per la salvaguardia del Pianeta” a cura di Giuseppe Bacci, ha preso il via la XXVII edizione del “Premio Cimitile”. A seguire, nel complesso delle basiliche paleocristiane di Cimitile si è tenuto il convegno: “Effetto acqua. Riflessioni per un utilizzo sostenibile per la salvaguardia dell’ambiente”. Durante il convegno è stato presentato il libro “Acqua. Una biografia” di Giulio Boccaletti, scienziato, fisico, scrittore, uno dei maggiori esperti al mondo di sicurezza ambientale e risorse naturali. Sono intervenuti: Nunzio Provvisiero, Sindaco di Cimitile; Felice Napolitano, Presidente della Fondazione Premio Cimitile; Elia Alaia, Presidente dell’Associazione Obiettivo III Millennio; Michele Buonomo, Direttivo Legambiente Campania; Giulio Boccaletti, fisico. Ha coordinato i lavori Ermanno Corsi, Presidente del Comitato Scientifico del Premio Cimitile. La Fondazione Premio Cimitile con i soci fondatori Regione Campania, Citta’ Metropolitana di Napoli, Comune di Cimitile, Associazione Obiettivo III Millennio, dalla prima edizione organizza la rassegna letteraria nazionale che si concluderà il 18 giugno.