Premio europeo per la sostenibilità: via al nuovo bando per giovani, imprese ed enti pubblici

67

Nel 2018 la Commissione europea ha lanciato per la prima volta un premio europeo per la sostenibilità per ricompensare gli sforzi e la creatività dei cittadini, delle imprese e delle organizzazioni europei.L’ambizione del premio è chiara: promuovere storie ispiratrici di iniziative che provano a trasformare gli obiettivi globali di sviluppo sostenibile in soluzioni e opportunità concrete.
Data la natura trasversale degli obiettivi di sviluppo sostenibile, il premio per la sostenibilità si concentra su un argomento specifico, legato al tema scelto ogni anno dal Forum politico di alto livello delle Nazioni Unite.
Per l’edizione di quest’anno, il tema del premio è: “Responsabilizzare i cittadini e garantire l’inclusione e l’uguaglianza”. Il concorso è aperto a 4 categorie di soggetti: giovani, enti pubblici, enti privati e società civile.
I vincitori saranno annunciati dal primo vicepresidente della Commissione europea Frans Timmermans e dal vicepresidente Jyrki Katainen nel corso di una cerimonia di alto livello che avrà luogo nella primavera del 2019. Il premio, simbolico, apporta un’alta visibilità in termini di rinnovato interesse del pubblico e di una maggiore copertura mediatica. Per partecipare c’è tempo fino al 14 settembre.