Premio Internazionale Vittorio Emanuele III, ecco i vincitori

138

Il 30 novembre sera, dopo la S. Messa in suffragio dei Reali di Casa Savoia, nella Basilica di S. Chiara, Il delegato provinciale, avvocato Gerardo Mariano Rocco di Torrepadula dell’ Istituto Nazionale per la guardia d’ Onore alle Reali Tombe del Pantheon, ha consegnato il diploma commemorativo alla Provincia Napoletana del SS. Cuore di Gesù dell’Ordine dei Frati Minori. Nel 150° anniversario dalla nascita di S.M. il Re Vittorio Emanuele III, (Napoli 11 novembre 1869 ) primo Principe di Napoli, l’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon ha istituito un premio con una tiratura di 150 copie, intitolato al Sovrano che ha regnato dal 1900 al 1946. L’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe, è un’associazione combattentistica posta sotto la vigilanza del ministero della Difesa. Esso venne fondato a Roma morte del Re Vittorio Emanuele II avvenuta il 9 gennaio 1878, per mantenere viva la devozione e la riconoscenza all’Augusta Casa di Savoia, per l’appena conquistata Unità d’Italia. Per tale motivo, i veterani delle Guerre d’Indipendenza, decisero, sul proprio onore, di associarsi per prestare un servizio di guardia alle venerate spoglie mortali del “Padre della Patria”, presso il suo luogo di sepoltura nel Pantheon di Roma