**Premio Viareggio: Bruck, Policastro e Urciuolo in finale per la narrativa** (2)

11

(Lucca) – “Senza togliere niente alle altre concorrenti, sono felice che a sorpresa in finale sia presente anche Edith Bruck, dato che questo appare già un po’ come il suo anno”, ha detto Mieli, ricordando che la scrittrice ha vinto già il Premio Viareggio nel 2009 con “Quanta stella c’è nel cielo” (Garzanti, 2009).