Presentazione: Libro “Una vita azzurra: Beppe Bruscolotti, storia del capitano del Napoli”

46

Giovedì 10 marzo 2016, 18
Presentazione: Libro “Una vita azzurra: Beppe Bruscolotti, storia del capitano del Napoli”

Intervengono
Rosario Bianco
Beppe Bruscolotti
Franco Esposito
Giovanni Chianelli
Simonetta De Chiara Ruffo

Note
Un volume sulla vita e lo spirito di Beppe Bruscolotti, professione: Capitano del Napoli. Ancora oggi, a distanza di quasi trent’anni dal suo ritiro, è acclamato dai tifosi, e non solo da quelli azzurri. Ha incarnato l’idea di un calcio duro e puro, che dai campetti “terra e polvere” può portare in Coppa Campioni. Beppe Bruscolotti è per tutti “Palefierro” in virtù di un fisico indistruttibile e una mentalità caparbia. In poco tempo, infatti, Beppe passa al professionismo. L’incontro con Napoli e la sua gente lo strega, è amore a vita. Non solo calcistico. Qui conosce Mary, futura moglie. In pochi mesi è titolare inamovibile, nonché simbolo dello spogliatoio. Ogni nuovo arrivato deve mostrare a lui, e poi alla società, il legame con la maglia. Maradona diventa subito uno dei suoi più cari amici. A lui dona la fascia di capitano in cambio di una promessa. Il Pibe de Oro la mantiene presto e arriva lo scudetto a Napoli, per la prima volta nella storia. Beppe, Capitano storico, realizza il sogno. Un altro gli sfuma: la Nazionale italiana non accetta i talenti del Sud. Storie di politica che nulla dovrebbero avere a che fare col calcio ma che purtroppo esistono e pesano.

copertina bruscolotti