Prevenzione e sport, a Napoli prima tappa di ‘Tennis & Friends 2018’

57

Roma, 26 apr. (AdnKronos Salute) – Dopo il successo della settima edizione al Foro Italico di Roma, con oltre 40 mila presenze e quasi 14 mila check-up gratuiti realizzati nello scorso ottobre, ‘Tennis & Friends’ inizia nel 2018 il suo primo tour nazionale, sbarcando il 5 e 6 maggio al Tennis Club Napoli. Per tutti i cittadini che parteciperanno alla ‘due giorni’ che unisce salute, solidarietà, sport e spettacolo verrà messo a disposizione un ‘Villaggio della salute’ a ingresso libero dove poter effettuare check-up gratuiti. (Video)

Il villaggio sarà coordinato dai professionisti delle eccellenze sanitarie di Napoli e della Campania, come l’Azienda ospedaliera Santobono Pausilipon, Università della Campania ‘Luigi Vanvitelli’, l’Azienda ospedaliera universitaria Federico II, l’Istituto nazionale tumori – Irccs ‘Fondazione G. Pascale’, Gvm Casa di cura Monte Vergine e la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli – Irccs di Roma, ospedale capitolino partner storico di della manifestazione. Nel ‘Villaggio’ – spiegano gli organizzatori – personaggi noti del mondo dello sport, della cultura, dello spettacolo e dell’imprenditoria intratterranno il pubblico esibendosi in incontri di tennis, accompagnati della voce della madrina, Veronica Maya. L’obiettivo è la diffusione della cultura della prevenzione, per salvaguardare la salute del cittadino e ridurre così i costi del Servizio sanitario nazionale.

“Vogliamo partire da Napoli per mettere in campo tutte le nostre professionalità e offrire screening gratuiti a tutta la popolazione – spiega Giorgio Meneschincheri, ideatore dell’iniziativa, specialista in Medicina preventiva e direttore medico della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli – La scelta di Napoli nasce dalla constatazione che nelle ultime edizioni di ‘Tennis & Friends’ abbiamo registrato una grande affluenza di persone dal Sud Italia e in particolar modo dal capoluogo partenopeo: i napoletani hanno mostrato un grande interesse alla prevenzione e all’attività della nostra manifestazione”.

“A Napoli ci sono le strutture e i professionisti per fare prevenzione – sostiene Meneschincheri – occorre sensibilizzare le persone e aiutarle a vincere quella resistenza che è in ognuno di noi a fare controlli periodici. Del resto, il Rapporto Osservasalute 2017 appena pubblicato conferma con i numeri che in Italia muoiono meno persone per tumori e malattie croniche laddove funziona la prevenzione, ma i dati però evidenziano un divario tra Nord e Sud e mostrano che a Napoli e Caserta, ad esempio, l’aspettativa di vita è di 2 anni inferiore rispetto alla media nazionale, addirittura 4 rispetto a quelle dei cittadini di Firenze e Rimini”.

Nel ‘Villaggio della salute’ i visitatori potranno effettuare check-up gratuiti in numerose specialistiche: nell”Area salute donna’ del ministero della Salute si farà prevenzione dei tumori femminili ginecologici e al seno con esami diagnostici e ci saranno inoltre delle aree informative su vaccinazioni e salute materna, alimentazione e fasi di vita della donna, disturbi alimentari e dipendenze; nell”Area salute bimbo’ si effettueranno visite e consulenze pediatriche; nell”Area longevità’ check-up e visite specialistiche per l’analisi della longevità; visite per l’ipertensione e prevenzione delle malattie cardiovascolari verranno effettuate presso l”Area cuore’; nell”Area tiroide’ si potranno fare ecografie tiroidee, mentre l”Area tumori della pelle’ sarà dedicata alla prevenzione del melanoma.

Oltre alle équipe sanitarie napoletane e campane, all’interno delle aree sarà presente anche il supporto del personale medico dell’Aeronautica Militare e della Polizia di Stato. Quest’ultima gestirà anche con un punto informativo del progetto ‘Questo non è amore’, la campagna contro la violenza sulle donne. Verranno allestite anche aree sanitarie presidiate dalla Croce Rossa italiana, dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt) e dalla Susan G. Komen Italia. Il Villaggio sarà arricchito anche da aree di intrattenimento per grandi e bambini in collaborazione con i Vigili del Fuoco di Napoli e la Polizia Scientifica.

‘Tennis&Friends 2018′ si concluderà a Milano in autunno, passando per gli Internazionali Bnl d’Italia a Roma il 19 maggio e per l’ottava edizione del 13 e 14 ottobre al Foro Italico, alla quale si aggiunge l’inedito evento speciale interamente dedicato alle scuole il 12 ottobre.