Previdenza, al Plebiscito è NaStartup Day: focus sull’innovazione

48

Per il secondo anno NAStartUp, la più importante community di innovatori di Napoli e del Sud Italia, ritorna in Piazza Plebiscito dove mercoledì 11 maggio  a partire dalle ore 18 si terrà l’appuntamento mensile e partecipativo dedicato a tutti gli amanti dell’innovazione. L’evento si inserisce nel contesto della Giornata Nazionale della Previdenza e del Lavoro (GNP) che  dal 10 al 12 maggio trasformerà Piazza Plebiscito nel cuore pulsante della previdenza e del lavoro. Futuro del lavoro e nuova imprenditorialità saranno protagonisti di GNP grazie a NAStartUp e al suo network di sponsor, partner e innovatori che nei 3 giorni gestiranno lo spazio dell’Isola dell’Innovazione: un hub  per conoscere  e confrontarsi con startup  e  innovazioni made in Naples. Tecnolgia, coworking e attività interattive di job matching sono solo alcune delle iniziative che nei prossimi giorni animeranno l’Isola dell’Innovazione. Contaminazione e innovazione saranno al centro anche del NAStartUpDay che ospiterà uno speciale CLAB OFFicina, un momento interattivo per scoprire le startup e i progetti sociali nati dal progetto Contamination Lab Napoli  sviluppato da Mise, Miur e Unina.

Crowdfunding e gara tra startup
Ci sarà un momento di confronto incentrato sul crowdfunding con Ludovico Maria Capuano, past President Associazione Italiana Giovani Notai, che spiegherà come l’Equity Crowdfunding in Italia possa essere motore di cambiamento; Menia Cutrupi che lancerà “Missione Coccole” campagna di crowdfunding promosso alla startup MammaMenia; Gianluca Manca, che promuoverà la campagna crowdfunding di Intertwine, piattaforma per lo storytelling collaborativo. Poi un momento dedicato alle startup con “Tuwi”, la community per Recycler in cui è possibile riusare e riciclare le materie prime seconde in modo social; “Jammefood”, servizio di delivery food con biciclette; “Bebuù” il marketplace tutto italiano per acquistare e vendere creazioni fatte a mano dedicate al mondo dei bambini; “Otheater”, canale commerciale per produzioni teatrali indipendenti ed istituzionali. 
La startup che riuscirà a strappare più consensi al pubblico, si aggiudicherà il viaggio ed il soggiorno in uno degli hub europei dell’innovazione, messi in palio dagli sponsor. Da settembre, infatti,  NAStartUp sta sviluppando dal basso un ecosistema  europeo delle startup e dell’innovazione.

Spazio Social Innovation
Un altro momento di confronto sarà centrato sulla Social Innovation con Angelo Chianese, professore di sistemi di elaborazione delle informazioni dell’Università degli studi Federico II, che presenterà TolkArt piattaforma realizzata da Databenc che ti consente di ascoltare monumenti, palazzi storici, e opere pittoriche e scultoree esposte in alcuni musei di Napoli; Napoli Soundscape progetto per raccogliere i suoni della città ridando dignità al rumore di fondo della vita cittadina e  EasyCard  carta servizi innovativa pensata da studenti per gli studenti.