Previdenza: Consulenti lavoro, riscatto laurea agevolato senza limiti di età

61

Roma, 24 gen. (Labitalia) – Arrivano dall’Inps le istruzioni operative sul riscatto di laurea agevolato nelle Gestioni Inps, previsto dalla legge n. 26/2019. A illustrare la circolare n.6/2020 dell’Inps emessa in attuazione della legge n. 26/2019, è la Fondazione Studi consulenti del lavoro.

Gli esperti della Fondazione, nell’approfondimento del 24 gennaio, riepilogano le norme e la principale prassi di riferimento sul riscatto agevolato della laurea, esaminano le nuove indicazioni dell’Istituto di previdenza e i singoli casi di convenienza, con particolare attenzione per la cosiddetta opzione donna, e infine elaborano un esempio di calcolo per individuare concretamente le opportunità rappresentate dal riscatto agevolato.

I consulenti ricordano che “la forma di riscatto agevolato che si quantifica con il costo stabilito per il 2020 di circa 5.260 euro per ogni anno di contributi acquisiti” non prevede più limiti di età ma solo che “gli anni di studio in corso fossero sotto il governo del metodo di calcolo contributivo, istituito dalla legge Dini”.