Primarie, De Luca vince col 52%
Ora sfiderà Caldoro

21

Ha conquistato anche Napoli l’ex sindaco di Salerno Vincenzo De Luca che ha vinto le primarie per le prossime regionali, il 10 maggio, in Ha conquistato anche Napoli l’ex sindaco di Salerno Vincenzo De Luca che ha vinto le primarie per le prossime regionali, il 10 maggio, in Campania. Sara’ lui dunque a sfidare l’attuale presidente della Regione e candidato di FI per Palazzo Santa Lucia Stefano Caldoro. De Luca con il 52% dei voti ha battuto l’eurodeputato Pd Andrea Cozzolino, fermo al 44%. Il terzo candidato, il socialista Marco Di Lello ha invece ottenuto il 4%. Oramai non ci credeva piu’ nessuno, dopo quattro rinvii e la fuga degli altri candidati, la Saggese, prima, Migliore e Di Nardo(IDV) poi, finalmente le primarie si svolte e non sono mancate le polemiche. Dopo una mattinata tranquilla, in molti ieri hanno denunciato casi di votazioni non proprio regolari. A documentare il ‘dietro le quinte’ delle primarie, le immagini dei reporter di FanPage: in molti seggi si sono verificate “diverse criticita’ e piu’ di un episodio curioso“. Tra queste la possibilita’ di votare due volte. “E’ accaduto – hanno scritto – in quattro seggi diversi tra Napoli e provincia“. Intanto alle 15 di oggi Cozzolino ha annunciato una conferenza stampa nella sede del comitato elettorale in Via Marchese Campodisola a Napoli.