Principato di Monaco, “L’amica geniale” si impone al festival della Tv di Montecarlo

24

“Il Premio come miglior serie che ‘L’amica geniale’ vince al Festival della Tv di Montecarlo rappresenta un riconoscimento prestigioso della qualità del lavoro e della strategia editoriale e produttiva della Rai”, dichiara Eleonora Andreatta, direttore di Rai Fiction, che continua: “Abbiamo raggiunto questo risultato, già largamente premiato dagli ascolti su Rai1 e dalle vendite internazionali, grazie all’eccellenza narrativa del bestseller di Elena Ferrante che ha collaborato alla sceneggiatura con Francesco Piccolo e Laura Paolucci, alla densità autorale della regia di Saverio Costanzo e alla grande professionalità dimostrata a tutti livelli, dai costumi alla scenografia. Un premio alla qualità che l’Italia è in grado di portare in una fiction che ha una proiezione internazionale e in cui la Rai fa da cerniera tra l’iniziativa di produttori nazionali come Wildside e Fandango, Tim Vision, Umedia e un player globale come HBO. Una qualità – conclude Andreatta – che ha i volti indimenticabili delle interpreti delle amiche protagoniste Lila e Lenù, nelle diverse età. È un motivo di orgoglio questo premio che, mentre stiamo realizzando la seconda serie, rafforza le motivazioni, le ambizioni e la dimensione progettuale della fiction della Rai e del servizio pubblico”.