Processo termovalorizzatore, De Luca assolto

58

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca è stato assolto dall’accusa di abuso d’ufficio per la nomina di un project manager nell’ambito della realizzazione di un termovalorizzatore a Salerno. I giudici della Corte d’Appello di Salerno hanno emesso sentenza di assoluzione piena “per insussistenza del fatto”, commenta a caldo il legale del governatore Paolo Carbone. Cade così la sospensione per effetto della legge Severino che era scattata per la condanna in primo grado.