Procida, saltano i collegamenti Medmar per Napoli e Pozzuoli. Di Scala (Fi): Presenterò un esposto

65
In foto il porto di Procida

“Guasti o non guasti ad una motonave, dopo aver sospeso i collegamenti da Procida per Napoli, la Medmar ha interrotto anche quelli per Pozzuoli senza che nessuno, né la stessa compagnia, né la Caremar si siano preoccupate di attivare un servizio sostitutivo. Tutto questo nel silenzio della Regione Campania incurante delle proteste dei procidani e delle attività ispettive e di denuncia politica della sottoscritta”. Lo rende noto la consigliera regionale campana di Forza Italia Maria Grazia Di Scala, consigliere segretario della commissione Trasporti. “A questo punto – aggiunge Di Scala – se è questo il servizio ordinario, non oso neppure immaginare che ne sarà di quello notturno da poco aggiudicato”. “Ma, al di là di questo – prosegue -, visto che a quanto pare con le buone non si ottiene nulla, presenterò già nelle prossime ore un dettagliato esposto alle autorità competenti”. “Vedremo se siano o meno stati violati il diritto alla mobilità e alla continuità territoriale degli isolani, se le risorse dei cittadini siano state utilizzate a dovere, se rispetto ai gravi disservizi la Regione abbia o meno applicato le sanzioni previste e se in questa vicenda non si sia configurato l’interruzione di pubblico servizio”, conclude l’esponente di Forza Italia.