Prof ucciso a Melito, i carabinieri: Tracce di sangue sui vestiti del presunto assassino

124

Tracce di sangue sono state trovate dai carabinieri di Marano (Napoli) su alcuni indumenti sequestrati a casa del collaboratore scolastico sottoposto a fermo con l’accusa di essere l’assassino di Marcello Toscano, l’insegnante trovato senza vita in una aiuola della scuola Marino Guarano di Melito di Napoli. I militari dell’arma, coordinati dalla Procura di Napoli Nord, hanno anche raccolto immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona circostante il luogo del delitto. La persona fermata e’ stata gia’ trasferita nel carcere napoletano di Poggioreale, in attesa dell’udienza di convalida che avverra’ nei prossimi gior