Progetto Sartù, dalla Fondazione di Lapo Elkann 10 mila porzioni di riso e indumenti per i bimbi di Scampia

240
in foto Lapo Elkann

Con il progetto Sartù si rinnova l’impegno di Fondazione Laps, la onlus presieduta da Lapo Elkann, a favore della città di Napoli. Il segretario generale della Fondazione Roberto Collura ha consegnato alle parrocchie della Municipalità 8 di Napoli 10.000 porzioni di riso Castelli Carnaroli e centinaia di capi di abbigliamento per bambini del brand I Leoncini. La manifestazione di consegna si è svolta presso la chiesa della Resurrezione di Scampia alla presenza del presidente della Municipalità, Apostolos Paipais e di don Francesco Minervino.
Realizzata con il sostegno del brand di abbigliamento i Leoncini e con il contributo di Confagricoltura di Milano–Lodi e Riso Castelli, l’iniziativa è destinata alle famiglie maggiormente penalizzate dalla crisi economica provocata dalla pandemia e si inserisce nel contesto delle azioni intraprese da Fondazione Laps nell’attuale quadro emergenziale.
La distribuzione dei kit con generi alimentari e vestiti avverrà nei prossimi giorni e vedrà attive tutte le parrocchie di Scampia, Piscinola Marianella e Chiaiano “È un progetto di grande spessore morale che dà continuità alle tante iniziative di solidarietà e legalità che da tempo portiamo avanti con le associazioni, parrocchie e i volontari del nostro territorio” ha dichiarato Apostolos Paipais, presidente della Municipalità 8.
“Siamo felici – ha dichiarato Lapo Elkann – di aiutare ancora una volta la Campania e la sua gente. In questa fase emergenziale è ancora più del solito un dovere morale prendersi cura dei più fragili”.
Il progetto Sartù fa da prologo ad una più intensa collaborazione tra la Fondazione Laps e la Municipalità 8: i rappresentanti dei due enti hanno annunciato la definizione di un programma di iniziative solidali da realizzare nel prossimo biennio.