Promozione gastronomia e design
Mostra a Napoli da aprile a giugno

68

L’assessore al Lavoro e alla Formazione professionale della Regione Campania, Severino Nappi, ha presentato oggi, nella sala giunta di Palazzo Santa Lucia, il progetto “Come l’acqua L’assessore al Lavoro e alla Formazione professionale della Regione Campania, Severino Nappi, ha presentato oggi, nella sala giunta di Palazzo Santa Lucia, il progetto “Come l’acqua sul fuoco…il cibo, ponte culturale tra l’area vesuviana e l’area flegrea”, l’iniziativa, ideata da Loredana De Luca, che punta a valorizzare e promuovere la cultura del cibo e il design attraverso un fitto programma di appuntamenti, incontri e mostre. Studenti, designer, artigiani e operatori di settore sono chiamati a confrontarsi sul tema dell’alimentazione e del food-design in linea con le tematiche di Expò Milano 2015. “E’ fondamentale – ha detto Nappi – che si sviluppino iniziative del genere, che mettono insieme l’agroalimentare e il design che, nell’anno dell’Expo, ci ricordano come la Campania sia in prima linea sul piano delle eccellenze e della creatività. Coinvolgere i ragazzi che, nel campo del design, saranno i lavoratori e gli imprenditori del domani, è decisivo perché, e non vuol essere uno slogan rituale, ‘Con la cultura si mangia’, e si porta nel mondo il marchio del Made in Campania“. La rassegna durerà oltre due mesi, dal primo aprile al 12 giugno. Il programma prevede un concorso, una serie di happening itineranti, un convegno scientifico e una mostra conclusiva nelle Carceri di Castel dell’Ovo di Napoli. Lo spazio geografico interessato dall’iniziativa va dal Vesuvio ai Campi Flegrei, e prevede tappe anche ad Avellino e Benevento.