Protesta blocca il Tour de France

9

Carcassone, 24 lug. – (AdnKronos) – Dopo nemmeno 30 km dall’inizio della 16esima tappa del la corsa è stata bloccata dalla protesta dei contadini transalpini che hanno messo diverse balle di paglia lungo la strada, ostruendo il passaggio. L’intervento della polizia, che è dovuta ricorrere anche a gas lacrimogeni, ha disperso i manifestanti permettendo così di riprendere la corsa.

Oggi i corridori, partiti da Carcassone, affrontano le asperità Portet d’Aspet, Menté e Portillon, prima dell’arrivo a Bagnères de Luchon dopo 218 km.