Prysmian, commessa da 80 milioni nel Bahrain

45

Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni, ha acquisito un contratto del valore di circa 80 milioni di euro con Ewa (Electricity & Water Authority del Regno del Bahrain) per la realizzazione del nuovo circuito ad anello in cavo a 400 kV per la trasmissione di energia. Parte del programma strategico “400 kV Transmission Development” di Ewa (2009 – 2013), questo progetto risulta di cruciale importanza per lo sviluppo delle infrastrutture del Regno del Bahrain ed è il primo cavo sottomarino XLPE da 400 kV ad essere installato nella Regione del Consiglio di Cooperazione del Golfo (Gcc – Gulf Cooperation Council). Il progetto fa seguito alla precedente commessa assegnata a Prysmian dalla Gulf Cooperation Council Interconnection Authority (Gccia) per l’interconnessione sottomarina ad alta tensione in corrente alternata in cavo ad olio fluido a 400 kV tra l’Arabia Saudita e il Bahrain.
La commessa prevede progettazione, fornitura, installazione e collaudo di un collegamento elettrico in corrente alternata a 400 kV e includerà un tratto in cavo sottomarino XLPE a 400 kV. Il Gruppo fornirà tre cavi sottomarini unipolari ad alta tensione e in corrente alternata da 400 kV, con armatura metallica e isolamento XLPE, per un totale di circa 13 km, e tre cavi interrati HVAC da 400 kV con isolamento XLPE per un totale di circa 46 km.