Prysmian, nuova commessa da 125mln: cavi da Arco Felice per connettere Creta con la Grecia continentale

117

Prysmian Group si aggiudica una nuova commessa del valore di 125 milioni di euro per l’interconnessione tra l’isola di Creta e la Grecia continentale, più precisamente la regione del Peloponneso. Il progetto è stato assegnato da Ipto (Independent Power Transmission Operator), l’operatore del sistema di trasmissione per la rete elettrica in Grecia. Il contratto verrà finalizzato entro la fine del 2018 a seguito delle consuete approvazioni da parte delle autorità coinvolte. Il percorso del progetto prevede una lunghezza di 135 chilometri raggiungendo una profondità di installazione fino a 950 metri. I cavi sottomarini saranno prodotti nello stabilimento di Arco Felice (Napoli) e saranno posati in mare dalla nave Giulio Verne che fa parte della flotta di proprietà del gruppo. La consegna e la messa in servizio sono previste per il 2020.