Psicologi, Ordine della Campania in piazza per la giornata nazionale

45



Una grande mobilitazione che vedra’ gli psicologi in piazza per ascoltare i cittadini, confrontarsi con loro sulle tematiche di maggiore rilevanza sociale e per riaffermare il ruolo della psicologia nella promozione della salute. Cosi’ l’Ordine degli Psicologi della Campania celebrera’ la prima Giornata nazionale della psicologia, istituita per il 10 ottobre dal Consiglio nazionale, in concomitanza con la Giornata mondiale della salute mentale. Sara’ allestito un gazebo in piazza Berlinguer, a due passi dalla stazione Toledo della metropolitana di Napoli, dove dalle 13 alle 18 gli psicologi incontreranno i cittadini e distribuiranno materiale informativo con l’hashtag #condividipsicologia, che accompagnera’ anche le foto e i video della giornata pubblicati sui canali social dell’Ordine. Il tema scelto per la prima edizione della Giornata della psicologia e’ ‘Persone e Relazioni’, di grande attualita’ in una societa’ sempre piu’ liquida, frammentata, legata all’uso delle nuove tecnologie e social-dipendente. In questo contesto la rete delle relazioni appare spesso fragile e le persone sempre piu’ sole. Il confronto con i cittadini, che vertera’ anche su temi come la convivenza e la lotta al disagio e alla fragilita’, servira’ per sviluppare una corretta informazione e proseguire il lavoro di sensibilizzazione. “Con questa iniziativa – spiega la presidente Antonella Bozzaotra – gli psicologi ribadiscono il loro impegno nei confronti della comunita’ e riaffermano l’idea di una professione che e’ al servizio dei cittadini”.