Psicologi, via al servizio di baby parking

54

Conciliare i ritmi della vita professionale con le esigenze della famiglia e la cura dei figli: è l’obiettivo del servizio di Baby parking lanciato dall’Ordine degli Conciliare i ritmi della vita professionale con le esigenze della famiglia e la cura dei figli: è l’obiettivo del servizio di Baby parking lanciato dall’Ordine degli psicologi della Campania. Il servizio è rivolto agli iscritti con bambini in età prescolare: primo test, lunedì 19 gennaio, in occasione dell’evento Ecm su “Sogno, guarigione e cura”. Le mamme e i papà che vorranno partecipare potranno affidare i loro figli, in età compresa tra gli 8-10 mesi e i 4-5 anni, alle operatrici della Scuola dell’infanzia “Giochi infiniti”. Per tutta la durata dell’evento e per i prossimi appuntamenti sarà allestita un’apposita sala dove si svolgeranno percorsi di conoscenza pensati per i bambini attraverso giochi e laboratori. Il servizio è gratuito e gli iscritti dovranno semplicemente inviare unamail di prenotazione indicando l’età del bimbo.“Quello di lunedì sarà il primo evento in cui verrà avviato un servizio pensato per garantire pari opportunità di partecipazione a tutti – spiega Antonella Bozzaotra, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania – . Istituire servizi all’infanzia e alla famiglia sostiene lo sviluppo della parità nelle relazioni interpersonali e sappiamo anche che promuovere la parità nelle relazioni è unmodo di favorire il benessere psicologico in una comunità”.