Puigdemont si consegna alla polizia

37

Bruxelles, 5 nov. (AdnKronos) – Carlos Puigdemont e i quattro consiglieri che lo hanno accompagnato nel suo esilio in Belgio si sono presentati oggi spontaneamente in un commissariato, consegnandosi così di fatto alle autorità. Lo rende noto La Vanguardia citando fonti diplomatiche.

Sui politici catalani pesava un ordine di cattura europeo emesso dalla giudice Carmen Lamela dopo che i cinque non si erano presentati davanti all’Audiencia Nacional. Sono accusati di ribellione, sedizione, malversazione, prevaricazione e disobbedienza per la dichiarazione di indipendenza della Catalogna.