Pyongyang lancia missile balistico: fallito il test Trump: “Mancanza di rispetto verso la Cina”

26

Seul, 29 apr. (AdnKronos/Dpa) – E’ fallito il lancio di un missile balistico condotto dalla Corea del Nord, annunciato da tempo ed avvenuto in coincidenza con i cento giorni alla Casa Bianca di Donald Trump. Lo hanno reso noto i media sudcoreani, secondo cui il ‘regno eremita’ ha lanciato un missile da una zona a nord di Pyongyang, che è esploso in volo pochi secondo dopo.

Il lancio del missile rappresenta “una mancanza di rispetto” nei confronti della Cina. Lo ha scritto su Twitter il presidente degli Stati Uniti, commentando l’ultima provocazione di Pyongyang. “La Corea del Nord non ha rispettato gli auspici della Cina e del suo molto rispettato presidente quando ha lanciato, anche se senza successo, un missile oggi”, ha affermato.

Negli ultimi giorni, Pechino ha intensificato le pressioni sul regime nordcoreano: secondo quanto affermato ieri dal segretario di Stato americano Rex Tillerson, la Cina sarebbe pronta a sanzioni contro Pyongyang.