Qualiano, l’apertura delle scuole slitta a mercoledì

111

Slitta a mercoledì l’apertura delle scuole nel Comune di Qualiano alla periferia nord di Napoli. Lo ha stabilito, con un’ordinanza, il sindaco Ludovico De Luca. “Le nostre scuole hanno retto bene alla furia della bomba d’acqua, che stanotte si è abbattuta sul nostro territorio. Tranne qualche irrisorio disagio alla “Don Bosco”, possiamo dire che non vi sono stati danni – sottolinea il sindaco-. Ma l’allerta meteo non è terminata, la Protezione Civile ha diramato un bollettino per tutta la giornata perché è prevista pioggia abbondante e per questo nasce l’ordinanza, per tutelare i nostri ragazzi ed avere la certezza ulteriore che tutto è a posto alla luce del sole di domani.” Mercoledì, quindi, se tutto è regolare e se cessa l’allerta meteo che tanti danni ha fatto in Campania ed in Italia, gli alunni di Qualiano ritorneranno a scuola. “Uno slittamento dell’apertura concordato con i Dirigenti scolastici.- spiega l’assessore alla Pubblica Istruzione, Valentina Biancaccio- Oltre all’istruzione abbiamo a cuore innanzitutto la sicurezza di chi frequenta le scuole del territorio, meglio non rischiare con l’allerta meteo che è stata diffusa. Va detto che abbiamo monitorato la situazione da stanotte, poi domattina faremo il punto definitivo della situazione, prima che i nostri ragazzi e tutto il personale scolastico torni a scuola”.