Quando il gioco si fa duro gli italiani iniziano a giocare

102

Nel corso della storia gli italiani hanno manifestato a più riprese la loro passione per il gioco, anche se le tendenze sono ormai cambiate. Se le generazioni precedenti prediligevano infatti i giochi da tavolo, oggi a riunire più giocatori nella stessa stanza sono spesso e volentieri i videogiochi.                      

Secondo quanto riportato da “Il sole24ore” il giro di affari dei videogiochi italiani si aggira intorno ai 40 milioni di euro. I titoli sportivi restano in vetta, FIFA in particolare è in pole position, e a seguire subito dopo ci sono i giochi d’azione. Proprio in occasione del Gamescom 2017, la fiera videoludica più importante di Europa, il portale online “idealo” ha svolto una ricerca sulle preferenze dei videogiocatori europei. La ricerca ha chiarito anche quali sono le preferenze degli italiani per ciò che concerne il variegato mondo delle console.

In questo caso la PlayStation si attesta al primo posto anche con un margine di distanza molto superiore rispetto a quelle che si assestano al secondo e terzo posto, cioè Microsoft e Nintendo. Altri dati che emergono dalla ricerca suddetta riferiscono che la maggior parte dei gamer sono più interessati ad acquistare nuovi videogiochi che nuove piattaforme. L’Italia, inoltre, usufruisce della produzione di videogiochi estera, ma la produzione interna  è ancora ridotta. Il quadro delineato non scoraggia, però, coloro che immaginano un futuro in cui anche il nostro paese sia in grado di investire di più sul mondo videoludico.

I presupposti affinché ciò accada ci sono, dal momento che la tendenza al gioco, tipica degli italiani, si riscontra anche su altri fronti, come nel caso dell’interesse sempre maggiore per slot e roulette. L’incremento è ascrivibile al fatto che negli ultimi anni, grazie anche al notevolissimo incremento del gioco da mobile, anche sulla piattaforma online è possibile intraprendere esperienze di gioco molto variegate: si va dalle slot machine, alla roulette, fino ad arrivare al blackjack. I dati confermano che al Sud si gioca di più e che gli uomini sono più attratti dal gioco rispetto alle donne. In rete è possibile trovare anche numerose guide informative. In quest’ ultimo caso spesso vengono rese note le promozioni offerte dai migliori casino online.

In definitiva, l’interesse degli italiani per il gioco è una costante che rimane accesa, anche quando cambiano le modalità di fruizione dell’esperienza ludica.