Quanta, piano per ricollocare i congedati campani del ministero della Difesa

273

Quanta S.p.A., società italiana leader nei servizi per le risorse umane, al fianco della Difesa per favorire la ricollocazione dei volontari congedati. La sperimentazione della collaborazione tra il gruppo milanese e il ministero della Difesa, partirà a gennaio, in Campania, e coinvolgerà 15 volontari congedati. L’obiettivo è quello di agevolarne l’inserimento nel mondo del lavoro attraverso l’offerta di percorsi formativi (corsi, stage aziendali o tirocini) presso aziende del settore aerospaziale già partner del ministero. L’accordo nasce dalla consapevolezza che nel mercato del lavoro si rileva una scarsa mobilità di giovani disoccupati e le dinamiche demografiche, associate al tendenziale invecchiamento della popolazione e alla mancanza di lavoratori qualificati, determinano la carenza di particolari figure professionali, fondamentali per il settore delle piccole e medie imprese industriali. Da qui l’idea di valorizzare le competenze qualificate, relative a diversi settori produttivi, dei volontari congedati, favorendone la ricollocazione attraverso i servizi offerti dall’agenzia per il lavoro Quanta S.p.A. Beneficiari dell’accordo saranno i militari volontari, iscritti alla banca dati SILDifesa, che hanno ultimato, senza demerito, la ferma breve o prefissata e che, arricchiti dall’esperienza nelle Forze Armate, si affacciano nuovamente al mondo del lavoro.