Quartieri Spagnoli, rimossi dai carabinieri con l’aiuto della Municipale circa 100 veicoli abbandonati in strada

77
(Imagoeconomica)

I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli e la Polizia Municipale del capoluogo campano – Nucleo veicoli abbandonati – hanno predisposto un servizio incentrato nella lotta all’abbandono dei motocicli e delle auto. I mezzi – in evidente stato di abbandono oltre che essere senza assicurazione o rubati – intralciano le strade restando per mesi accantonati risultando uno sfregio per la città. In un mese i Carabinieri della compagnia Napoli centro e il Nucleo veicoli abbandonati hanno fatto rimuovere 95 mezzi in tutto: 65 ciclomotori e 30 auto. I mezzi – in stato di abbandono – erano accantonati in zona Concordia. Trovati ciclomotori anche in via Speranzella, in rampe Brancaccio e in viale fornelli. Questo servizio – che ha permesso di ripulire le strade del quartiere – continuerà nei prossimi giorni e nelle altre zone della città. I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli e la Polizia Municipale partenopea invitano tutti i cittadini a rivolgersi alle forze dell’ordine per segnalare la presenza di mezzi abbandonati per le strade spesso privi di assicurazione.