Quarto, scritte intimidatorie contro il presidente Eav

141

Scritte intimidatorie nei confronti del presidente di Eav Umberto De Gregorio sono apparse nella notte nei pressi di una banchina della stazione della Circumflegrea di Quarto (Napoli). La scritta completa è “De Gregorio attento, fischia ancora il vento!” con il simbolo della falce e martello. De Gregorio ha commentato l’accaduto con un post su Facebook: “A cosa dovrei stare attento? Di cosa dovrei avere paura? Io sono sereno – scrive De Gregorio – lavoro sodo e dialogo con tutti. Non accetto intimidazioni e non faccio nessun passo indietro”. De Gregorio è presidente di Eav, holding dei trasporti della Regione Campania, da luglio 2015, poco dopo l’elezione a presidente della Regione Campania di Vincenzo De Luca. La linea Circumflegrea, che con la linea Cumana collega il centro di Napoli con l’area dei Campi Flegrei, è una delle linee ferroviarie controllate da Eav.