Quirinale, al via la seduta comune: Fico ricorda Enzo Fasano. Al suo posto Rossella Sessa

96
In foto Enzo Fasano

Al via la seduta comune del Parlamento per l’elezione del Presidente della Repubblica. Il presidente della Camera, Roberto Fico ha espresso il cordoglio per la morte del deputato di Forza Italia, Enzo Fasano. Quindi ha comunicato che, dopo aver consultato i componenti degli Uffici di Presidenza dei due rami del Parlamento, ha riconosciuto valide tutte le elezioni dei delegati effettuate dalle Regioni, ai sensi dell’articolo 83 della Costituzione.
“Più che emozionata sono profondamente addolorata… Per me Enzo era una guida, un uomo esemplare, di grande spessore. Davvero non ho parole…”. Rossella Sessa, che subentra alla Camera al deputato azzurro Enzo Fasano scomparso ieri a Salerno, si commuove al telefono con l’Adnkronos. La new entry forzista ricorda la figura di Fasano e assicura che si impegnerà in Aula per continuare il suo lavoro: ”Per me questi saranno giorni di dolore e li dedicherà alla preghiera. Spero di fare bene e di portare avanti il testimone del prezioso lavoro fatto fino ad ora da Enzo…”. Sessa è stata la prima dei non eletti a Montecitorio alle politiche del 2018 nel listino plurinominale di Fi Campania 2 di Salerno-Scafati-Battipaglia. Considerata vicina al ministro del Sud, Mara Carfagna, farà domani il suo debutto in Parlamento anche nelle vesti di ‘grande elettore’ per la scelta del nuovo Capo dello Stato.