**Quirinale: Sara Longhi e Alfonso Marrazzo, ordinare al bar con la lingua dei segni**

25

Roma, 29 dic. (Adnkronos) – Sara Longhi, 38 anni, e Alfonso Marrazzo, 36 anni, di Bologna, entrambi non udenti, nel 2012, aprono il “Senza nome” caffè, un bar dove possano interagire i sordi con gli udenti, contribuendo a facilitare l’integrazione e il confronto e allo stesso tempo promuovere la lingua dei segni italiana. Situato nel centro di Bologna, è oggi considerato un riferimento per molti sordi di tutta Italia.