Raggi: “Agito in buona fede, spiegherò mie ragioni a magistrati”

179

Roma, 21 giu. (Adnkronos) – “Ritengo di aver agito in buona fede e spiegherò le mie ragioni ai magistrati”. Così la sindaca di Roma Virginia Raggi rispondendo a una domanda sulla chiusura dell’inchiesta della Procura che la vede coinvolta per il caso delle nomine durante la conferenza stampa sul primo anno di consiliatura.