Rapina in villa a San Sebastiano: famiglia in ostaggio

57

Per circa 40 minuti hanno sequestrato e tenuto in ostaggio un’intera famiglia nella loro abitazione, mentre rubavano gioielli, contanti e orologi Rolex custoditi in cassaforte. La Polizia indaga su una rapina avvenuta all’alba del 30 gennaio a San Sebastiano al Vesuvio, in provincia di Napoli. Secondo quanto ricostruito sarebbero state 8 le persone che, armate di pistola e con volti coperti da passamontagna, hanno fatto irruzione nella villa di via Macedonio Melloni intorno alle 5 del mattino; i rapinatori hanno svegliato il proprietario, un commerciante di pellami noto nella zona, la moglie e i figli, li hanno legati e hanno prelevato da due casseforti monili d’oro, 85mila euro in contanti e diversi orologi Rolex di grande valore. Dopo circa 40 minuti hanno lasciato l’abitazione. Le vittime sono riuscite a liberarsi e hanno allertato le forze dell’ordine. Indagano gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di San Giorgio.