Rapper precipita da aereo

7

(AdnKronos) – Erano mesi che il rapper canadese Jon James si allenava per quella esibizione acrobatica: camminare sull’ala di un aereo mentre cantava la sua nuova canzone. Ma sabato scorso, si legge sull’Indipendent, giorno delle riprese, qualcosa è andato storto e il 34enne è morto precipitando giù dal velivolo.

Il management dell’artista in una nota ha spiegato che Jon stava camminando sull’ala dell’aereo quando il Cessna ha iniziato a precipitare in una spirale discendente che il pilota non è riuscito a correggere. Non avendo avuto il tempo di aprire il paracadute, si è schiantato a terra. L’aereo e il pilota sono invece atterrati senza problemi.

Jon James McMurray, nato a Calgary, era uno sciatore professionista. Dopo aver subito un brutto incidente, aveva intrapreso la carriera musicale. Era anche un abile stuntman (come dimostrano i video postati sul suo profilo Instagram) e viveva a Los Angeles. Già nel video del singolo ‘Hello’, girato nel 2015, si vede il rapper sospeso nei cieli.