Rassegne, all’Ischia Film Festival l’anteprima italiana di ‘All She Wrote’

24

Sarà proiettato in anteprima italiana il 6 luglio all’Ischia Film Festival (30 Giugno – 7 Luglio), “All She Wrote”, l’ultimo film del regista Nikolay Iliev con protagonista il cantante Gary Dourdan. Il film vede protagonista Aaron, un ex-pugile, che trova nella musica un rifugio sicuro dopo diversi anni passati a suon di pestaggi che gli hanno procurato gravi disabilità mentali. In questo suo percorso di riabilitazione, incontra e si innamora di Jana, un’eccentrica immigrata bulgara. Ciò che i due non si aspettano è che Bobby, fratello di Jana, approfitti della loro fragilità mentale per far salire Aaron ancora una volta sul ring. “All She Wrote” non è l’unica anteprima in programmazione al Festival: “Skampia” (anteprima mondiale) di Andrea Rosario Fusco, “The Song of Swaylake” (anteprima italiana) di Ari Gold e “Odysseya Petra” (anteprima italiana) di Anna Kolchina e Alexey Kuzmin-Tarasov, sono solo alcuni dei titoli che arricchiscono il vasto programma di quest’anno, denotando una sempre più forte internazionalità del festival di Ischia nel panorama degli eventi cinematografici. In concorso, nella sezione lungometraggi del festival, l’anteprima italiana di “All She Wrote” verrà proiettata alla presenza del regista Niki Iliev e dell’attrice protagonista Sanya Borisova. Appuntamento alle 22:35 del 6 luglio nell’incantevole location della Terrazza della Casa del Sole al Castello Aragonese. L’Ischia Film Festival, posto sotto l’Alto patrocinio del Parlamento Europeo, è organizzato dall’Associazione Art Movie & Music con il contributo della Direzione Generale Cinema, della Regione Campania e dell’Istituto Luce – Cinecittà.